L' EX ALLIEVO
ANNO 52° - CREMONA - 08 NOVEMBRE 2015 - NUMERO UNICO

Associazione "LAZZARO CHIAPPARI" - Ex Allievi Orfanotrofio e Manini - 1924 -ONLUS

INTESA CON IL COMUNE

Tra il Comune di Cremona e la Lazzaro Chiappari è stato sottoscritto un accordo operativo denominato "Intesa", che riconosce all'Associazione la funzione di organismo con diritto alla compartecipazione dei progetti comunali di attuazione delle "politiche a tutela e protezione del minore fragile". Accordo che accredita al sodalizio degli ex Allievi Orfanotrofio il titolo di organo che favorisce il rafforzamento di sinergie finalizzate allo sviluppo di azioni in favore di progetti condivisi a sostegno dei minori nel disagio e delle loro famiglie, come affermato dal Sindaco Galimberti, cui il Vice Sindaco Maura Ruggeri ha aggiunto l'evidente riconoscimento da parte del Comune del particolare ruolo che può essere svolto dai soggetti del Terzo Settore per la realizzazione di interventi sociali mirati, di cui è espressione concreta la Lazzaro Chiappari. E quindi anche dall'Assessore alla Trasparenza e Vivibiltà, Rosita Viola, presentatrice in Giunta dell'Intesa stessa, ha evidenziato la sinergia attiva dell'apparato istituzionale con la Lazzaro Chiappari in aiuto alle indigenze famigliari del minore in difficoltà. Accordo infine, che è anche il frutto delle deleghe trasversali e del lavoro già svolto tra il Sodalizio e l'Assessorato al Welfare di Mauro Platè. Per l'Associazione, un riconoscimento significativo e importante. Alla sottososcrizione del documento sigliato tra Sindaco e Scazzoli, erano presnti: il Vice Presidente L.Chiappari, Fiorenzo Bassi, nuovo membro del Consiglio della Fondazione, il consigliere Mario Mangiarotti, ed il Segretario Generale del Comune Criscuolo, in un insieme di condivisa soddisfazione, nel riconoscere agli ex Allievi un impegno sociale giunto ai novant'anni di svolgimento.

La firma del documento d’Intesa con il Comune. Da sx: Bassi, Segretario Generale Criscuolo,
Sindaco Galimberti, Vice Sindaco Ruggeri, Scazzoli.