L' EX ALLIEVO
ANNO 51° - CREMONA - 09 NOVEMBRE 2014 - NUMERO UNICO

Associazione "LAZZARO CHIAPPARI" - Ex Allievi Orfanotrofio e Manini - 1924 -ONLUS

DECENNALE DELLA FONDAZIONE

La Fondazione ha indetto il 4 ottobre scorso la terza manifestazione annuale della "Giornata della Fondazione", manifestazione ideata dal Consiglio dell'ente, ora dimissionario, presieduto dal novembre 2010 da Giacomo Spedini. E mentre si va in rotativa con il nostro giornale,(non essendo per ora definiti da parte del Comune il nuovo Presidente e i Consiglieri della Fondazione Città di Cremona, con la quale il nostro Sodalizio ha intreccio operativo stretto e di positiva collaborazione da sempre. La manifestazione ha visto il suo svolgersi con il rituale già adottato nelle due edizioni precedenti, che, dopo la Messa nella chiesa di via Aselli, ove già era presente il Sindaco Galimberti, ha svolto i suoi lavori nella sala consiliare del Palazzo dell'Ente, soprastante la sede della Lazzaro Chiappari. Oltre al Sindaco, era presente l’Assessore con delega ai rapporti con le Associazioni di volontariato, Rosita Viola, assieme ad altre personalità Dopo il Sindaco, che ha riconosciuto il ruolo determinante nel sostegno del bisogno svolto dalla Fondazione, il Presidente Spedini ha tenuto il proprio intervento, improntato all'importanza dell'ente nel contesto sociale cittadino, al lavoro impegnativo svolto nel corso del suo mandato dal Consiglio, dal Personale e dal Segretario Generale, avv. Ghilardi, con i quali tutti ha potuto svolgere il necessario impegno della conduzione. Discorso peraltro di commiato, in quanto prossimo a lasciare l'incarico per l’alternarsi delle nomine. Invitata e presente, la Lazzaro Chiappari h partecipato anche in qualità di compartecipe dell'allestimento della Mostra fotografica dal titolo "Benefattori e Beneficati", inaugurata nella circostanza con la presentazione della curatrice prof. Tiziana Cordani, e che avrà durata sino all'8 gennaio. La manifestazione ha ricordato i dieci anni di vita dell'attuale Fondazione, costituita dopo il riassetto del precedente Ente, già Eca e Ipab, completando il programma della festa con il concerto della domenica seguente tenuto nella chiesa di S.Ilario dal coro "Costanzo Porta". Nel frattempo, l'Associazione si è congedata dall'attuale Consiglio, in cui è stata comunque presente con il socio delegato Ernesto Maggi, su specifica indicazione del Sindaco Perri, alla partecipazione delle sedute, quale auditore e proponente sulle problematiche di aiuto assistenziale.

Tavolo presidenza Giornata della Fondazione

Di seguito la lettera di commiato inviata:
Caro Presidente Spedini,
la scrivente Associazione coglie l'occasione dell'odierna riunione del Consiglio della Fondazione per rivolgere a Lei ed al Comitato Direttivo, il proprio incondizionato plauso per il lavoro svolto dall'Ente in questi tre anni e più, dunque per la qualità espressa nella conduzione amministrativa, da Lei guidata alla Presidenza del medesimo. La partecipazione della Lazzaro Chiappari agli eventi della Fondazione è stata sempre caratterizzata da leale ed amichevole collaborazione, in un rapporto di reciproca profonda disponibilità e comprensione nella risoluzione dei problemi sociali, affrontati da Lei e dal Suo Comitato. Siamo stati onorati della Vostra attenzione, abbiamo beneficiato della Vostra comprensione, ricevendo aiuto prezioso. Comunque sia, per quanto l'avvenire ci offrirà, rimane certo che la Vostra amministrazione ha accolto gli ex allievi nella loro essenza associativa. Caro Presidente, Signori Consiglieri, Sig. Segretario, a Voi tutti, il nostro più caro saluto e la nostra stima.

Giacomo Spedini, Presidente Fondazione Città di Cremona

L'ALTERNARSI NEL COMUNE

La Lazzaro Chiappari ricevuta dal Sindaco Galimberti ed Assessore Viola

Mentre si va in stampa, giunge la conferma da parte del Comune della prossima firma del Sindaco e del Presidente Scazzoli, di una INTESA tra le due parti, per la presenza istituzionale della Lazzaro Chiappari nell'ambito sociale dei minori e dunque delle Comunità Barbieri