L' EX ALLIEVO
ANNO 46° - CREMONA - 8 NOVEMBRE 2009 - NUMERO UNICO

Associazione "LAZZARO CHIAPPARI" - Ex Allievi Orfanotrofio e Manini - 1924 -ONLUS

CON LE NOSTRE COMUNITA'

L’ aiuto dalla Fondazione:
Nel proseguo dell’azione di sostegno ai giovani dimessi dalle Comunità, l’Associazione ha ottenuto dalla Fondazione Città di Cremona un aiuto importante, quantificato in cinquemila euro per l’anno in corso, onde far fronte alle necessità incombenti l’immediato avvio alla vita autonoma degli allievi giunti al 18.mo anno e dunque dimessi dalle Comunità, e che affrontano a volte da soli o in condizioni famigliari precarie, l’inizio della vita adulta. L’associazione si occupa di poter essere loro d’aiuto e così il suo delegato nel Consiglio della Fondazione, il socio Ernesto Maggi, ha perorato il progetto presentato dal sodalizio per l’ottenimento da parte dell’ente di un concorso all’impegno da sostenere, prontamente concesso ed erogato, e in buona parte già speso, appunto per aiutare i giovani usciti dall’istituzione. Aiuto che si estende ai problemi abitativi, come l’arredo dei locali, o la fornitura di dotazioni personali ecc., che con l’eventuale assegnazione degli appartamentini dati per la bisogna dal servizio sociale del Comune (sovente di proprietà della Fondazione, che li mette a disposizione in tal senso), e curando anche la ricerca di un eventuale impiego lavorativo, diviene evidente il quadro di intervento associativo cui occorrono sostegni, per i quali si è provveduto in modo autonomo sino ad oggi con le risorse dell’Associazione, ora finalmente sostenute anche da un progetto accolto e finanziato dalla Fondazione stessa, cui va il riconoscimento, giustappunto al Consiglio in scadenza e dunque al suo Presidente Dr. Umberto Lonardi.
Accanto ai ragazzi:
Incontriamo i nostri ragazzi in varie occasioni, tra cui l’accompagnamento che di essi avviene sovente presso la famiglia e che l’Associazione si offre di eseguire, sollevando gli Educatori da incombenza straordinaria, dovendosi provvedere di solito al sabato e la domenica (andata e ritorno), e qualche volta anche nei giorni feriali, con orari non facili da assolvere. Un ausilio al servizio portato nell’ambito delle facoltà d’intervento degli ex allievi regolate dalla convenzione con Solidale ed a cui i soci, soprattutto consiglieri o vicini al Direttivo, svolgono con dedizione.

Natale 2008 auguri in Comunità

Febbraio 2009 Carnevale in Comunità